La Cina lancia la prima rete di droni turistici volanti

EHang ha collaborato con la società di viaggi LN Holdings per espandere il proprio portafoglio alberghiero di servizi di turismo aereo. L'hotel LN Garden nella città cinese di Nansha sarà una sorta di "banco di prova" dove verrà testata questa insolita idea.

Il 9 maggio, i dirigenti di EHang e LN Group hanno firmato un accordo per cui LN Garden Hotel creerà infrastrutture urbane per droni taxi in modo che gli ospiti dell'hotel possano fare tour aerei e partecipare a spettacoli di droni.

I membri dei media presenti alla cerimonia della firma hanno avuto l'opportunità di effettuare alcuni brevi voli intorno all'hotel in un taxi aereo 216 EHang prima di uno spettacolo di luci acrobatico con droni.

L'aereo autonomo 216 EHang ha due capsule passeggeri circondate da otto aste, ciascuna con due rotori. La velocità massima dichiarata del taxi elettrico è di 130 km / he il tempo di volo è di 20 minuti.