Lo scooter MixPro ti invita a esplorare il mondo sottomarino

Nel 2017, la startup cinese Sublue ha finanziato con successo lo scooter subacqueo WhiteShark Mix. E di recente ha rilasciato la sua versione migliorata - MixPro.

Come il suo predecessore, lo scooter è progettato per gli appassionati di immersioni. Il MixPro è dotato di due eliche azionate da un motore elettrico. La fonte di alimentazione è una batteria agli ioni di litio, che garantisce il funzionamento del dispositivo per un'ora dopo una ricarica di due ore. Il livello di carica viene visualizzato sul display LED integrato.

Il MixPro è progettato per le immersioni fino a una profondità di 40 metri e fornisce una velocità di 6, 4 km / h. I proprietari di scooter, se lo desiderano, possono nuotare in modalità economica, portandola a 3, 8 km / h.

La novità del MixPro è un supporto per smartphone con alloggiamenti sigillati (oltre ai supporti GoPro legacy di White Shark), che consente agli utenti di registrare le loro avventure subacquee sulla fotocamera.

Inoltre, lo scooter è dotato di un serbatoio di galleggiamento rimovibile, progettato per i nuotatori principianti. Con esso, non saranno in grado di immergersi a profondità superiori a 5 metri, mentre i subacquei esperti possono facilmente farne a meno. Il peso totale del dispositivo è di 2 kg.

Il prezzo di MixPro è ancora sconosciuto. Apparentemente, sarà annunciato all'annuale CES 2020.