Lilium air taxi fa il suo primo volo serio

Per la prima volta, il progetto Lilium è diventato noto nel 2016. Poi si è dichiarato un'ambiziosa startup aeronautica con la prospettiva di creare un air taxi a cinque posti.

L'azienda tedesca Lilium è un "prodotto" dell'Agenzia spaziale europea, creato appositamente per risolvere il problema degli ingorghi nelle città. Il suo obiettivo è creare un taxi elettrico volante che possa essere convocato utilizzando un'app per smartphone.

Il Jet progettato da Lilium può decollare verticalmente da piccole aree grazie a 36 motori elettrici. La capacità delle batterie consente a Lilium Jet di effettuare un volo di 300 chilometri senza ricaricare.

Nell'aprile 2017 è avvenuto il primo decollo del prototipo biposto, con il passaggio dallo stazionamento al volo orizzontale. Per continuare lo sviluppo sono stati necessari altri 90 milioni di dollari, risultando in una versione a cinque posti, che è stata dimostrata all'inizio di maggio.

La direzione di Lilium spera che i suoi taxi aerei “conquistino” il mondo entro il 2025, con il costo di un singolo volo paragonabile a quello di un normale taxi.