La bici elettrica Scout Pro è in grado di accelerare fuoristrada fino a 72 km / h

Hi Power Cycles, con sede in California, ha svelato la sua prima mountain bike a tutti gli effetti con un propulsore combinato in grado di guidare e stabilire record fuoristrada. Il modello si chiama Scout Pro, pesa 22 kg ed è costruito secondo lo schema "hardtail" - ha solo la sospensione anteriore.

Se guidi lo Scout Pro solo con un motore elettrico, su una superficie stradale ideale puoi persino accelerare fino a 58 km / h. È vero, la batteria standard da 596 Wh fornisce solo 45 km di viaggio o 95 in modalità economica. Ma chi va in mountain bike così? Devi selezionare la modalità di massima potenza, il percorso più accidentato e aiutare il motore con i pedali, quindi puoi accelerare fino a 72 km / h su quasi tutti i fuoristrada. La coppia di 220 Nm aiuterà a far fronte anche a pendii molto ripidi.

Un'alternativa è installare una batteria aggiuntiva e guidare su primer con un motore elettrico a una velocità fino a 50 km / h per una distanza di 130 km con una singola carica. Oppure scegli una strada migliore, attiva la modalità economica e guida per 250 km. Per una guida confortevole, l'utente ha una trasmissione e-bike SRAM EX1 a otto velocità, cerchi Spank da 27, 5 pollici con pneumatici Maxxis Minion e freni a disco idraulici Magura MT7e Quad Piston su entrambe le ruote.

Il display a colori integrato nel volante mostra la velocità, la potenza attuale, le informazioni sulla modalità operativa e il livello di pedalata assistita, nonché la distanza percorsa. C'è anche una porta USB integrata per ricaricare il telefono. Lo Scout Pro ha un prezzo di $ 6995.