Preoccupazione "Kalashnikov" ha rilasciato una bici elettrica fuoristrada per la polizia e l'esercito

La preoccupazione per le armi russe Kalashnikov continua a stupire il mondo con l'ampiezza dei suoi interessi, che da tempo sono andati oltre la portata dei nuovi tipi di armi leggere. Dopo le recenti presentazioni di robot da combattimento, barche ad alta velocità e la nostra stessa hoverbike, un'altra è in linea: una moto del famoso marchio Izh in prestazioni "elettriche" per le esigenze della polizia e dell'esercito, presentata all'Esercito -2017 mostra.

È una macchina molto moderna e semplice allo stesso tempo. La sua potenza è di 15 kW, che corrisponde a 20 CV. a partire dal. La riserva di carica con una singola carica è di 150 km. Il pacco batteria si trova su entrambi i lati della ruota posteriore. Per praticità, il design include una spessa sella biposto e punti di aggancio bagagli dedicati. La bici elettrica è dotata di un pratico quadro strumenti LCD con un tachimetro analogico separato.

Attualmente, le motociclette elettriche vengono testate dai dipendenti dell'Ispettorato per la sicurezza del traffico statale di Mosca. Gli sviluppatori hanno promesso di tenere conto di tutti i loro commenti, dopodiché una serie di 50 bici elettriche sarà a disposizione della polizia stradale della capitale per lavoro durante la Coppa del Mondo FIFA di giugno-luglio 2018.