I combattenti russi della sesta generazione saranno dotati di radar radiofotonici

Continua lo sviluppo del caccia russo di sesta generazione. Come concepito dai progettisti, concentrerà tutti gli ultimi risultati delle ultime tecnologie. In particolare, il riempimento elettronico sarà rifornito con un radar radiofotonico, un prototipo sperimentale del quale è stato realizzato dagli specialisti della società di Tecnologie Radioelettroniche.

Secondo il capo della preoccupazione, Vladimir Mikheev, l'efficienza del radar raggiunge il 60-70% contro il 40% dei modelli attualmente in funzione. Con il suo aiuto, i piloti di caccia riceveranno informazioni visive estremamente complete sugli oggetti rilevati, incluso il tipo e le armi.

Il segnale di scansione del nuovo radar aereo è formato trasformando l'energia di un laser coerente in radiazione a microonde utilizzando un cristallo fotonico.

Il radar fotonico radiofonico è in grado di svolgere più funzioni contemporaneamente: agire come mezzo di comunicazione, effettuare la trasmissione dei dati e la soppressione elettronica.