Come funziona l'aratro cingolato

È stato sviluppato uno speciale aratro ferroviario per la riparazione e la manutenzione del letto ferroviario, compresa la pulizia dei binari da neve e ghiaccio. L'utilizzo della macchina ha permesso di meccanizzare i lavori più difficili con una qualità costantemente elevata delle loro prestazioni.

Data l'enorme lunghezza delle ferrovie e il fitto programma di treni merci e passeggeri, gli aratri cingolati sono stati ampiamente utilizzati dalla metà degli anni '30 del secolo scorso. La loro introduzione ha ridotto i costi di manutenzione dei binari in ordine.

Vecchio aratro a scartamento ridotto

Durante il periodo di industrializzazione, l'aratro è stato utilizzato non solo per riparare il terrapieno, ma anche per la posa di secondi binari, che hanno aumentato il rendimento dei binari. Nell'Unione Sovietica, gli aratri cingolati dei modelli SS-1 e SS-1M per scartamento largo sono stati sviluppati e prodotti in serie dal 1935. Per le ferrovie a scartamento ridotto di torba, sono state prodotte piccole quantità di macchine per aratro a scartamento ridotto UPS-1 sulla base del modello UPS-0 sviluppato nel 1962 da VNIITP.

Aratro cingolato SS-1M

Funzioni di base

L'aratro è carico di lavoro tutto l'anno. In inverno, cancella i sentieri dal ghiaccio e dalla neve e il resto del tempo viene utilizzato per i lavori di riparazione. I compiti principali che l'aratro svolge efficacemente:

  • taglio di nuovi e pulizia di fossati esistenti, che consente di deviare la pioggia e l'acqua di fusione dal letto della ferrovia;
  • il mandrino delle pendenze della sezione di massicciata, rilevati e tagli;
  • quando si rimuove la griglia della traversina sul binario adiacente, si taglia e si scarica la zavorra contaminata da essa;
  • classificazione del terreno durante la posa dei secondi binari;
  • rimozione di cumuli di neve da ferrovie e stazioni.

Caratteristiche di utilizzo

La principale caratteristica progettuale della macchina è la sua grande massa e la capacità di cambiare facilmente la geometria del terrapieno o del fossato formato. Gli azionamenti pneumatici o elettromeccanici dei corpi di lavoro consentono a un team di due persone di eseguire la manutenzione di questa apparecchiatura.

A seconda dello spessore del terreno rimosso, la velocità massima di scavo può raggiungere i 15 km / h. Di norma, alla velocità minima, viene eseguito il primo passaggio nell'area, che mostra tutti gli ostacoli nascosti, e l'ultimo, per formare una superficie liscia. Il numero di passaggi può essere fino a sei ed è determinato in loco. Lo sbraccio massimo dell'ala laterale, misurato dall'asse della tela, può raggiungere i 7, 75 metri.

Il picco di utilizzo di questa attrezzatura si ebbe negli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso, quando il trasporto di merci in direzione latitudinale tra l'est e l'ovest del Paese aumentò notevolmente. L'elettrificazione delle ferrovie ha reso il loro lavoro meno efficiente, poiché i supporti aerei impedivano l'uso delle ali laterali. Tuttavia, gli aratri anteriori possono ancora essere utilizzati oggi per la perforazione dei detriti di neve. In un blocco di neve con uno spessore fino a 2 metri, un aratro a una velocità di 40-80 km / h rompe un passaggio con una larghezza di 5, 2 metri.