Uno dei più grandi parchi eolici del mondo lanciato al largo delle coste dei Paesi Bassi

Uno dei più grandi parchi eolici del mondo, Gemini, è stato commissionato a 85 km al largo delle coste dei Paesi Bassi, generando 2, 6 TWh di elettricità all'anno.

La centrale è composta da 150 turbine sparse su un'area di 67 mq. km. Il posto non è stato scelto a caso, perché è qui che si nota la velocità del vento più alta - circa 36 km / h. La capacità totale delle turbine è di 600 MW. Gemini è il secondo parco eolico più grande e potente al mondo dopo il London Array britannico.

L'energia generata dalla centrale viene immagazzinata in una sottostazione vicina e poi trasferita a una stazione di distribuzione nell'area portuale di Eemshaven, situata a 110 km da Gemini, da dove viene già immessa nella rete del paese.

Si presume che nei prossimi decenni i Gemelli forniranno elettricità a 1, 5 milioni di consumatori, il che ridurrà le emissioni di CO 2 di 1, 3 milioni di tonnellate all'anno.

Il progetto ha richiesto più di due anni per essere completato. È stato firmato un contratto con Van Oord e Siemens per il funzionamento e la manutenzione del parco eolico.