Nuovo guscio gigante costruito per il reattore di Chernobyl

La costruzione di una delle strutture ingegneristiche più ambiziose al mondo - un sarcofago scorrevole sopra il blocco di emergenza 4 della centrale nucleare di Chernobyl - è stata completata.

La struttura è chiamata "New Safe Confinement" (NSC). È la struttura ad arco mobile più grande del mondo in due metà. La lunghezza del NSC è di 165 m, la larghezza è di 257 me l'altezza è di 110 m Il peso della struttura è di 36, 2 mila tonnellate.

NBK è un grande progetto internazionale, a cui hanno preso parte circa 10mila persone da più di 40 paesi. Per la sua attuazione sono stati spesi circa 1, 5 miliardi di euro. Il principale investitore è la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo.

Dal 2012 al 2014 è stata realizzata la prima metà dell'arco e nel 2015 la seconda. Il 29 novembre, entrambe le metà dell'arco sono state collegate al blocco di emergenza 4. L'NSC sarà commissionato a novembre 2017.