5 tecnologie che potrebbero cambiare l'aviazione

Al più grande spettacolo aereo asiatico tenutosi a Singapore la scorsa settimana, alcuni importanti esperti hanno condiviso la loro visione delle prospettive di sviluppo dell'aviazione mondiale.

Velivolo stampato in 3D

L'Airbus A350 ha già prodotto oltre 1.000 parti diverse utilizzando la stampa 3D. E questa tendenza sta guadagnando slancio. Secondo Ido Ilon, portavoce di uno dei più grandi produttori di stampanti 3D industriali, Stratasys, toccherà principalmente parti sostituite frequentemente, parti piatte secondarie e singoli strumenti utilizzati nell'assemblaggio.

La stampa 3D semplifica la fabbricazione, riduce i tempi e i costi dei materiali. Il risparmio di materiale arriva fino al 90% e il peso dei prodotti è del 30-55% più leggero di quelli convenzionali.

Sistemi di intrattenimento in volo multitasking

I principali vettori aerei del mondo stanno implementando attivamente sistemi di intrattenimento in volo. Uno di loro è AVANT. Finora, è installato principalmente in luoghi premium. Secondo il produttore, il sistema sostituirà contemporaneamente una TV di casa, un tablet e uno smartphone per i passeggeri.

L'utente potrà guardare i film, mentre il suo smartphone potrà essere sincronizzato con il sistema per eseguire attività parallele.

Eye Tracking Technologies

Gli schermi di intrattenimento a bordo di prossima generazione saranno monitorati dagli occhi. Quindi, ad esempio, nel momento in cui una hostess si avvicina a un passeggero che guarda un film con un bicchiere di champagne, la trasmissione verrà interrotta non appena alza gli occhi dallo schermo.

Applicazione mobile che riunisce tutte le informazioni sul volo

Attualmente, gli sviluppatori sono impegnati a creare applicazioni adattabili che rispondano ai cambiamenti nella posizione e nelle esigenze degli utenti. Per questo, verranno utilizzati i beacon Bluetooth. Quindi, ad esempio, se ci sono difficoltà nel trovare i bagagli, l'applicazione ti dirà su quale "carosello" si trova.

Simulatori pilota basati sulla realtà virtuale

La necessità di piloti qualificati cresce ogni anno nel mondo. Singapore Technologies Engineering ha svelato una cuffia per la realtà virtuale appositamente progettata per l'addestramento dei piloti all'airshow. Con il suo aiuto, i cadetti potranno immergersi nell'atmosfera del volo, simulando varie situazioni. Ciò eliminerà la necessità di creare macchine per esercizi ingombranti e molto costose. Saranno sostituiti da un set composto da un auricolare e un laptop.