Il dirigibile StratoBus pattuglia la stratosfera

Il concetto di un dirigibile autonomo senza pilota StratoBus, che sarà in grado di volare a un'altitudine di circa 19 chilometri sopra la Terra, è stato presentato da Thales Alenia Space, Airbus Defence and Space, Zodiac Marine e CEA- Liten. Il velivolo si troverà negli strati inferiori della stratosfera e potrà essere utilizzato per la sorveglianza, la sicurezza e il supporto per le telecomunicazioni, la trasmissione e la navigazione.

Il corpo dello StratoBus è progettato per essere realizzato in plastica rinforzata con fibra di carbonio. Le sue dimensioni saranno comprese tra 80 e 100 metri di lunghezza e 20-30 metri di diametro. La capacità di carico del dirigibile sarà di circa 200 kg. Con la capacità di orbitare molto più piccoli dei satelliti attuali, il nuovo dispositivo sarà in grado di acquisire immagini a risoluzione più elevata e disporre di un sistema di comunicazione più affidabile.

Gli sviluppatori affermano che il primo prototipo apparirà entro i prossimi cinque anni e conterrà "molte innovazioni tecniche", tra cui un nuovo generatore di energia solare e batterie ultraleggere per immagazzinare l'elettricità.