La più piccola nave da guerra statunitense sarà equipaggiata con un potente laser da combattimento

Usa Little Rock

Secondo gli Stati Uniti Il Naval Institute News, appaltatore della difesa General Dynamics, installerà un laser da combattimento da 150 kilowatt a bordo della USS Little Rock, che farà parte della quarta flottiglia della US Navy, responsabile del controllo delle acque dell'America centrale e meridionale.

Il laser è stato sviluppato da Lockheed Martin. Con il suo aiuto, l'equipaggio della USS Little Rock sarà in grado di combattere droni e piccoli aerei. Probabilmente potrebbe anche distruggere obiettivi più grandi: piccole imbarcazioni e persino motoscafi come quelli usati dal Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche iraniane.

Tuttavia, questo laser presenta uno svantaggio significativo: una forte dipendenza dalle condizioni meteorologiche, in particolare dalla presenza di polvere, fumo, acqua, particelle di ghiaccio nell'aria ambiente, che riducono significativamente le sue capacità di combattimento.

La USS Little Rock sarà la quarta nave della Marina americana ad essere equipaggiata con un laser. Ricordiamo che la prima è stata la nave anfibia USS Ponce con un sistema d'arma laser Kratos Defense AN / SEQ-3 (LaWS) con una capacità di 30 kilowatt, installato nel 2014. Successivamente, i laser da combattimento furono installati anche sul cacciatorpediniere missilistico USS Dewey e sulla nave da sbarco USS Portland - ricevettero, rispettivamente, sistemi Odin da 60 kW e SSL-TM da 150 kW.

Laser A / N SEQ-3 (XN-1)