Il progetto di collina artificiale ti permetterà di vedere Londra da una prospettiva insolita

La pandemia e le chiusure hanno spinto le persone a lasciare i centri turistici precedentemente affollati, ma il Westminster City Council di Londra ha capito come riaverli. Le autorità hanno ordinato a MVRDV un progetto per la collina di Marble Arch da costruire vicino all'originale Marble Arch. Il nome riflette pienamente l'essenza: è una collina cava artificiale alta 25 m, che simboleggia il passato della città, ma allo stesso tempo ti permette di guardare al suo futuro.

Storicamente, il Marble Arch faceva parte di Hyde Park; una struttura architettonica ne incoronava uno degli angoli e fungeva da ingresso principale al parco. Ma negli anni '60 Londra iniziò a ricostruire secondo nuove regole: in particolare, qui apparvero molte strade. L'arco è stato separato da loro dal parco, portato su un'isola di sicurezza, e invece di spazi verdi, tutto intorno è stato avvolto in asfalto e cemento.

L'idea del nuovo progetto è mostrare ai turisti com'era prima, motivo per cui l'imponente struttura è stata concepita come una collina che sovrasta gli edifici circostanti. Le sue pendici saranno piantumate con alberi e cespugli veri, ma in box separati, in modo che, dopo lo smantellamento, verranno trapiantati in un vero e proprio parco. Una scala in stile antico con gradini in legno conduce alla sommità con un ponte di osservazione.

Poiché tecnicamente la "collina" è solo una costruzione fatta di ponteggi, non possono camminarci sopra più di 25 persone alla volta. Le visite saranno condotte sia all'esterno che all'interno, che ospiterà una sala espositiva con esempi di arte contemporanea. L'apertura della Monument Hill a Londra è prevista per la metà dell'estate di quest'anno.