Appassionato di Stati Uniti costruisce Crypto Farm nel bagagliaio BMW per i giocatori di rabbia

Un certo Simon Byrne, appassionato di crypto dagli Stati Uniti, ha fatto una mossa che può essere considerata un modo garantito per sbilanciare i rappresentanti della comunità dei giochi per PC. Simon ha portato il mining mobile al livello successivo installando un sistema di mining Bitcoin completo nel bagagliaio della sua BMW i8 ibrida.

Il sistema include sei schede grafiche Nvidia RTX 3080: la batteria interna della BMW i8 è più che sufficiente per alimentare una mini crypto farm di questo tipo. Ma se affronti la questione da un punto di vista puramente pratico, un tale sistema non è particolarmente efficace. Sei potenti schede grafiche RTX 3080 generano un'enorme quantità di calore, quindi il bagagliaio dell'auto deve essere tenuto sempre aperto per evitare che il sistema si surriscaldi. Anche viaggiare durante i mesi estivi più caldi potrebbe essere una sfida.

Inoltre, non si può ignorare il rischio molto serio che un'installazione così costosa venga semplicemente rubata. La Nvidia RTX 3080 è uscita abbastanza di recente e continua a essere entusiasta dei giocatori. Allo stesso tempo, il prezzo ufficiale di queste carte parte da $ 700, ma è difficile trovarle in vendita a meno di $ 1200 l'una. Le carte top di gamma di questo livello sono la cosa ambita da molti giocatori di PC.

Lo stesso Byrne ammette onestamente di aver iniziato tutta questa scappatella solo "per far infuriare i giocatori".