Campagna YouTube di TeamTrees per piantare i primi alberi negli Stati Uniti, in India e in Kenya

Come già riportato, grazie alla campagna dello YouTuber Jimmy "MrBeast" Donaldson TeamTrees, sono stati raccolti 21, 5 milioni di dollari, per i quali si prevede di acquistare e piantare oltre 21 milioni di alberi negli USA, Australia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Haiti, Indonesia, Irlanda, Madagascar, Mozambico, Nepal e Regno Unito.

La campagna è progettata per due anni. Nella prima fase di quest'anno, 100.000 alberi saranno piantati in California, 350.000 in Kenya e 400.000 alberi nel bacino del fiume Kaveri, nell'India meridionale. Vale la pena notare che le piantine piantate in California compensano parzialmente la massiccia morte di alberi a causa dei catastrofici incendi che hanno imperversato qui nel 2018 su un'area di 1, 8 milioni di ettari.

Un dettaglio importante: le piantine appariranno esattamente nei luoghi in cui crescevano gli alberi. In caso contrario, gli ecosistemi locali potrebbero essere danneggiati.

Ad esempio, a settembre, una coalizione di gruppi ambientalisti in India ha chiesto a Leonardo DiCaprio di porre fine al sostegno per una controversa iniziativa di piantagione di alberi nel bacino del fiume Kaveri. La lettera sosteneva che la comparsa di alberi in un bioma innaturale potrebbe portare al prosciugamento dei ruscelli e, di conseguenza, alla scomparsa degli habitat degli animali selvatici.