Il rimorchio per bici Trenux si piega per le manovre urbane

Usare un classico rimorchio per bici è quasi sempre un'arma a doppio taglio. Da un lato, la capacità di carico aumenta notevolmente, inoltre è possibile trasportare oggetti ingombranti. D'altra parte, un rimorchio vuoto è ancora un ostacolo, soprattutto nel traffico cittadino intenso. La startup tedesca Trenux ha offerto la propria soluzione a questo problema.

L'idea è semplice: il trailer è pieghevole. Ha una struttura in metallo leggero che si attacca a una trave centrale e si piega o si dispiega attorno ad essa come un libro. Le ruote del rimorchio sono abbastanza piccole da pendere dai lati del sedile posteriore quando sono ripiegate e da non interferire con i meccanismi della bicicletta. Ma anche abbastanza grande in modo che il terreno non diventi un ostacolo. L'intera struttura pesa circa 5 kg.

I suoi autori chiamano il principale vantaggio di Trenux la differenza tra trasporto e condizioni di lavoro. Nella prima si porta semplicemente con sé un facile carico, nella seconda si ottiene una piattaforma sulla quale possono essere facilmente trasportati 40 kg di carico. Abbastanza spazioso da contenere due casse di birra, una valigia o una scatola di frutta. Le dimensioni del rimorchio sono 62x42 cm, è progettato per il trasporto dei tipici acquisti urbani in uno spazio di manovra ristretto.

L'idea principale è quella di dare a “Bicycle Europe” l'opportunità di portare con sé una soluzione per la realizzazione di “desideri” spontanei. Vai a lavorare alla luce del mattino e, sulla via del ritorno, lasciati tentare da uno sconto e acquista una scatola di biscotti o prendi un pacco grande dal negozio Internet. Il concept è piaciuto così tanto a tutti che a EuroBike 2018 il trailer di Trenux è stato premiato con il premio “Good Start”. La raccolta fondi per la costruzione di una versione commerciale e la sua uscita sono previste per il 2019.