SpaceLiner - Concetto di aereo passeggeri ipersonico

I ricercatori dell'Istituto per i sistemi spaziali di Brema (Germania) hanno sviluppato il concetto di un aereo civile spaziale SpaceLiner, che può viaggiare a velocità ipersoniche.

Secondo i calcoli degli sviluppatori, sarà in grado di raggiungere velocità fino a Mach 25. Ciò significa che sarà possibile volare da Londra a Melbourne in appena un'ora e mezza. Si suppone che raggiunga questa velocità in due fasi utilizzando un razzo autonomo con 11 motori, di cui 9 utilizzati per il lancio e l'accelerazione nella mesosfera, e due direttamente per il volo.

Dopo il lancio in una data orbita, il modulo passeggeri viene separato dallo stadio booster e continua a volare in modalità "aereo", ma già con una velocità completamente spaziale - circa 30.000 km / h. La discesa di SpaceLiner inizia a un'altitudine di 80 km, pianificando la destinazione.

Il concetto soddisfa i più elevati standard ambientali in quanto l'ossigeno liquido e l'idrogeno sono usati come carburante. SpaceLiner esegue la maggior parte del volo in modalità automatica e all'equipaggio di due piloti viene assegnata una funzione di monitoraggio principalmente per garantire la fiducia dei passeggeri nella sicurezza del volo.