Perché un taglio di carta è così male?

I pensieri sui tagli di carta causano tremire. Un movimento impreciso, e un pezzo di carta taglia il dito, lasciando il relitto appena evidente, che, tuttavia, fa male e scudi come se il dito fosse appena tagliato. Allo stesso tempo, un taglio simile o ancora maggiore da un coltello non fa male e viene dimenticato dopo un minuto. Qual è la ragione per cui la carta tagliata fa un dolore così forte?

Tutti sanno che la carta è fatta di legno. Non importa quanto liscio non sembra un pezzo di carta, con un aumento che puoi vedere che contiene molte fibre pianta.

Durante il taglio, queste fibre rimangono nella ferita. I nostri recettori reagiscono allo stimolo e servono segnali nel cervello, che li interpreta come dolore. Confronta con un coltello, la sua superficie è omogenea e durante il taglio nella pista rimane nulla rimane, quindi fa meno male, e guarisce più velocemente.

Ovviamente, per facilitare il dolore da tagli di carta, è sufficiente lavare la ferita con acqua corrente, sbarazzarsi delle fibre. In teoria, lo stesso effetto risulterà in una ferita sanguinante - il sangue si lava tutte le particelle dalla ferita e il dolore si fermerà.

Illustrazioni: http://www.okoer.com/sites/default/files/501/ueditor/upload/Image/2010825/1440468390364443.jpg