Coral Castle - Il mistero di un uomo

Se vai in auto da Miami lungo l'autostrada principale della Florida verso Florida City e gira a ovest all'incrocio con il cartello "Coral Castle, 3 miglia", il viaggiatore troverà un vero miracolo creato dall'uomo: Coral Castle. Forse dirai che i castelli sono una dozzina dappertutto e non c'è niente di interessante al riguardo. E ti sbaglierai, perché questo castello è speciale: è circondato da un mistero che puoi toccare nel vero senso della parola ...

Coral Castle è un complesso di enormi statue e megaliti con un peso totale di 1.100 tonnellate, costruito a mano, senza l'uso di macchine. Il complesso comprende: una torre quadrata a due piani del peso di 243 tonnellate, varie strutture, muri massicci, una piscina sotterranea con scala a chiocciola, una mappa in pietra della Florida, sedie sbozzate, un tavolo a forma di cuore, una meridiana accurata, pietra Marte e Saturno e un 30 tonnellate al mese con il suo corno puntato esattamente verso la stella polare, e molto altro ancora.

E l'intero castello è stato costruito da solo da un uomo piccolo (152 cm, 45 kg) e dall'aspetto debole - Edward Lidskalninsh, che ha trascorso 20 anni nella costruzione della struttura, trascinando enormi blocchi di calcare corallino dalla costa e scavato. isolati da esso, senza usare nemmeno un primitivo martello pneumatico: tutti gli strumenti che ha ricavato da un'auto abbandonata rimangono.

Come è riuscito Ed a costruire questo meraviglioso castello? La leggenda dice che tutto iniziò con un amore infelice ... L'inizio di questa incredibile storia risale alla fine del XIX secolo, in Lettonia, quando il 10 agosto 1887 nacque a Riga il futuro costruttore di castelli di corallo. All'età di 26 anni, si fidanzò con Agnes Scaffs, di cui era appassionatamente innamorato. Ma, letteralmente il giorno prima del matrimonio, la sposa ha rotto il fidanzamento ... Secondo la ragazza, il piccolo e povero Edward, che ha solo 4 anni di istruzione, difficilmente potrebbe renderla felice. E poi - è uno scalpellatore ereditario per lei una coppia? In effetti, in seguito sposò un medico di successo e diede alla luce 3 figli.

Con il cuore spezzato e profondamente rattristato per la perdita della sua amata, Edward decide di lasciare la sua terra natale, di partire il più lontano possibile dai luoghi dove tutto gli ricorda la recente tragedia. E ora Ed è in America. All'inizio lavora in Canada, poi in California, poi in Texas. Soffrendo di tubercolosi, ha deciso di trasferirsi in un clima migliore. E nel 1918 Ed si trasferì in Florida, dove rimase fino quasi al 1936. Dopo aver acquistato un piccolo pezzo di terra vuota, ha iniziato a realizzare la sua idea: la costruzione di una struttura di corallo. Ma il sito non era solo piccolo, il che non corrispondeva alle intenzioni, ma si è anche rivelato scomodo, prima di tutto, a causa degli edifici adiacenti adiacenti. Ed Ed trova e acquista un nuovo lotto di 10 acri, a 10 miglia dal vecchio posto.

È qui che iniziano a emergere gli echi del primo mistero: come ha fatto Ed a spostare i blocchi di corallo già immagazzinati in una nuova posizione? Aveva un accordo con un amico che ha un trattore con un rimorchio che la sera avrebbe messo l'attrezzatura vicino alla casa di Ed, e la mattina avrebbe portato il carico nella nuova tenuta. Mentre molti videro allora i blocchi di corallo trasportati lungo la statale, nessuno vide Ed caricare o scaricare un'auto. I vicini affermano all'unanimità che non aveva trattori o ascensori. Ed ha fatto tutto di notte alla luce di una lanterna, osservando attente misure di riservatezza, ea tutte le domande ha risposto con orgoglio: "Ho scoperto il segreto dei costruttori di piramidi!" E questo processo di trasporto gli ha richiesto quasi 3 anni.

Si accede all'area circondata da alte mura attraverso una gigantesca porta. Il grumo da 9 tonnellate è fissato assialmente con un solo perno e può essere facilmente aperto ruotandolo, basta spingerlo leggermente con il dito.

La prima cosa che salta all'occhio è una bizzarra torre quadrata a due piani, che svetta tra il resto degli edifici. Tra le sculture ci sono anche oggetti celesti: Saturno, Marte e un'enorme mezzaluna. Enormi sedie a dondolo in pietra, letti. Sotto terra c'è una magnifica piscina dove scorre l'acqua piovana. La meridiana mostra l'ora con una precisione di due minuti. Il tavolo squadrato a forma di cuore è chiamato "il più grande San Valentino del mondo" ...

Nel 1952, E. Lidskalninsh morì improvvisamente di cancro allo stomaco. Dopo la sua morte, sono stati trovati documenti frammentari in una stanza in cima a una torre quadrata, che dice qualcosa sul magnetismo della Terra e "il controllo dei flussi di energia cosmica". Ma - nessuna spiegazione specifica ... Pochi anni dopo la morte di Ed, l'intrigata American Engineering Society, volendo dimostrare l'inganno del costruttore del castello, condusse un proprio esperimento: affittarono il bulldozer più potente e cercarono di spostare uno dei blocchi, che Edward non è riuscito a utilizzare nella costruzione. Non ha funzionato. Pertanto, il segreto della costruzione del castello e del trasporto dei massi rimase insolubile per il momento.

Non ci sono testimoni oculari diretti della costruzione, Ed non ha permesso a nessuno di visitare il suo oggetto (per la sua asocialità e ascetismo, è stato addirittura soprannominato "Ed cupo"). Tuttavia, secondo i ricordi di alcuni anziani americani che a quel tempo erano ancora ragazzi, i blocchi di corallo nel cantiere di Ed volavano nell'aria come giocattoli ... suoni persistenti. "In un primo momento ho pensato che il ragazzo fosse pazzo", ha detto.

Gli scienziati che hanno studiato il fenomeno Ed per decenni affermano di avere ancora più domande che risposte. Ad esempio, hanno cercato di rimuovere la porta girevole multi-tonnellata appesa all'ingresso del castello. Per fare questo, avevano bisogno di una potente gru e di diverse dozzine di lavoratori. La porta è stata rimossa e si è scoperto che era attaccata solo a una sospensione arrugginita di un camion, che si è subito sgretolata con la vecchiaia. I migliori ingegneri e la moderna tecnologia informatica dovevano essere attratti per appendere la porta nella sua posizione originale.

Secondo Ray Stoner, autore del libro su Coral-castle, Edward, come gli antichi costruttori di piramidi, possedeva il segreto del controllo antigravitazionale. Secondo questa teoria, il nostro pianeta è coperto da una gigantesca griglia di energia, e all'incrocio delle "linee di forza" c'è una colossale concentrazione dell'energia interna della Terra, con l'aiuto della quale puoi spostare le cose nello spazio e nel tempo, indipendentemente dal loro peso. Stoner crede che nel sud della Florida, esattamente dove Ed ha costruito il suo castello, ci sia un potente polo diamagnetico. Grazie a lui, Ed è riuscito a superare le forze di gravità, creare un effetto di levitazione e costruire da solo un complesso grandioso. A proposito, è possibile che Ed abbia spostato la sua costruzione a sedici chilometri di distanza dal sito originale per un motivo: non era una moda, il maestro si sbagliava un po 'nei suoi calcoli ...

La versione di Stoner non è l'unica. Ci sono ricercatori che credono che Ed abbia costruito un castello sul sito di atterraggio degli UFO. Ecco perché c'è una parte astronomica in esso. A proposito, questa versione non contraddice l'ipotesi di Stoner: i moderni egittologi, studiando le tecnologie possedute dai costruttori delle antiche piramidi, sono sempre più inclini alla conclusione sull'origine extraterrestre di questa civiltà. C'è anche chi è sicuro che il contatto con altri mondi sia stato e continui a essere effettuato da qui. E forse Coral-castle - una specie di "punto di negoziazione spaziale"?

In un piccolo soggiorno situato in cima a una torre quadrata, sono stati trovati i suoi appunti: opuscoli fatti in casa. Parlano del magnetismo della Terra, del controllo dei flussi di energia cosmica e altro ancora, ma queste registrazioni non danno un indizio concreto del segreto dell'edificio. Non sorprende che la storia di Ed sia ricoperta di leggende e ipotesi.

In ogni caso, la "ricetta" per costruire un castello di corallo rimane un mistero sia per gli scienziati che per la gente comune. E il castello stesso è diventato un'attrazione locale, che ogni codice attira un numero enorme di turisti che vogliono toccare il miracolo.