Dove si è arricchito Alfred Nobel?

Il famoso Premio Nobel è senza dubbio il premio più prestigioso al mondo. Viene assegnato ogni anno a persone per risultati culturali, accademici e scientifici. Tra i suoi destinatari ci sono celebrità come Wilhelm Roentgen - l'inventore dei raggi X, il presidente israeliano Shimon Peres, lo scienziato russo Ivan Petrovich Pavlov, il fisico teorico Albert Einstein ...

Incidente

Come sapete, il Premio Nobel è stato fondato da Alfred Nobel, ma poche persone conoscono la storia che l'ha preceduta.

Alfred Nobel è nato nel 1833 a Stoccolma, figlio di un ingegnere. Suo padre, Emanuel Nobel, era specializzato nella costruzione di gallerie e ponti. Quando Alfred è cresciuto, ha iniziato a lavorare con i suoi fratelli nell'azienda di famiglia di suo padre. A quei tempi, ordigni esplosivi come nitroglicerina e polvere da sparo venivano usati per costruire strade nelle zone montuose. Ma il problema era che la nitroglicerina era estremamente pericolosa da trasportare in luoghi distanti, poiché è molto sensibile anche a piccole fluttuazioni. Così, nel 1864, quando i lavoratori stavano caricando la nitroglicerina nella fabbrica del padre, si verificò un'esplosione che uccise sei persone, incluso il fratello di Alfred, Emil Nobel.

Nuova invenzione

Dopo l'incidente, il giovane Alfred iniziò a pensare a come rendere l'ordigno esplosivo più sicuro, più potente, ma allo stesso tempo facilmente trasportabile. Con una certa conoscenza della chimica, iniziò a sperimentare. Finché un giorno, la nitroglicerina si è accidentalmente versata sulla diatomite della roccia sedimentaria. Il risultato è stato il mix atteso facile da trasportare. Inoltre, in termini di forza dell'esplosione, non era inferiore alla nitroglicerina. Nel corso del tempo, utilizzando in aggiunta diverse altre sostanze, Alfred Nobel brevettò un ordigno esplosivo, che inizialmente chiamò: Nobel's Safe Gunpowder. E dopo un po ', Alfred decise di dare alla sua invenzione il nome greco Dynamite, che significa forza. Questa sostanza divenne immediatamente popolare, poiché poteva essere facilmente utilizzata per vari scopi. Nobel pubblicizzò attivamente la sua scoperta. Ha tenuto dimostrazioni pubbliche del nuovo esplosivo e ha anche tenuto conferenze su come funziona.

Arma spettrale

In breve tempo, l'invenzione della dinamite portò fama e grandi guadagni ad Alfred. In un primo momento, la dinamite è stata utilizzata commercialmente per far saltare in aria mine, costruire strade e demolire vecchi edifici. Ma in seguito, vedendone la forza e il potenziale, la dinamite iniziò ad essere utilizzata attivamente per scopi militari. Nonostante Alfred professasse idee pacifiste, la tentazione di un sacco di soldi portò al fatto che aprì più di novanta fabbriche e fabbriche per la produzione di dinamite e altri tipi di armi esplosive.

Notorietà

Nel 1888, durante il trattamento a Cannes, il fratello maggiore di Alfred Ludwig Nobel morì. Poi, per errore dei giornalisti, uno dei giornali francesi, invece di un necrologio per Ludwig, ha pubblicato un necrologio per Alfred Nobel. Il titolo diceva: "Il mercante di morte è morto!" E nell'articolo stesso, l'autore ha criticato aspramente Alfred per la sua invenzione della dinamite e per le numerose morti che seguirono. L'autore era indignato che Alfred Nobel fosse diventato favolosamente ricco perché aveva inventato un modo per distruggere il maggior numero di persone nel più breve tempo possibile. L'inventore è stato chiamato "un milionario di sangue", "un mercante di morte" e "un re dinamite".

Alfred Nobel è rimasto scioccato da ciò che ha letto. Era così sconvolto che decise dopo la sua morte di lasciare una fama completamente diversa su se stesso! Alfred voleva sinceramente essere ricordato non come l'inventore di armi potenti, ma come una persona che ha messo la sua vita per raggiungere la pace sulla terra!

Testamento del bene

Il 27 novembre 1895, al club svedese-norvegese di Parigi, Alfred firmò un testamento, secondo il quale circa 31 milioni di marchi svedesi (oggi - circa $ 472 milioni) - il 94% della sua fortuna - dovevano andare alla fondazione di premi per risultati in fisica, chimica, medicina, letteratura e attività di consolidamento della pace.

Il testamento recitava: "Io sottoscritto, Alfred Bernhard Nobel, avendo considerato e deciso, dichiaro la mia volontà sulla proprietà da me acquisita ... I miei esecutori testamentari devono trasferire il capitale in titoli creando un fondo, i cui interessi saranno come bonus a coloro che hanno portato il maggior beneficio all'umanità durante l'anno precedente.

Le percentuali indicate vanno suddivise in cinque parti uguali, che sono destinate: la prima parte a colui che ha fatto la scoperta o invenzione più importante nel campo della fisica, la seconda - nel campo della chimica, la terza - nel campo di fisiologia o medicina, il quarto - a colui che ha creato l'opera letteraria più significativa che riflette gli ideali umani, il quinto - a colui che darà un contributo significativo all'unità dei popoli, all'abolizione della schiavitù, alla riduzione del numero degli eserciti esistenti e la promozione di un accordo di pace.

… Il mio desiderio speciale è che la nazionalità del candidato non influenzi l'assegnazione dei premi, in modo che le persone più meritevoli, indipendentemente dal fatto che siano scandinave o meno, riceveranno il premio ”*.

È così che è nato il premio più prestigioso al mondo, il Premio Nobel.

Oggi, i vincitori annuali del Premio Nobel ricevono una medaglia d'oro raffigurante Alfred Nobel e un premio in denaro equivalente a $ 1, 4 milioni!

Sete di Spirituale

Si dice che prima dell'approvazione del Premio Nobel, nonostante i suoi milioni di dollari, Alfred soffrisse di depressione. Non è mai stato sposato e non aveva amici intimi. Il suo unico amico era Nathan Söderblum, un ministro della chiesa protestante a Parigi. Secondo le storie di persone esperte, è stato lui a svolgere un ruolo importante nel fatto che Alfred è stato riqualificato da armaiolo a filantropo. Ascoltando i sermoni di Soderblum, oltre a frequentare regolarmente la chiesa e fare opere di beneficenza, Alfred ha migliorato il suo stato emotivo.

Postfazione

Molte persone non hanno 472 milioni di dollari per istituire qualcosa come il Premio Nobel, ma facendo altruisticamente del bene agli altri, lasciano un segno indelebile. John Maxwell una volta disse: "Ci sono due giorni più importanti nella vita di una persona: il primo, quando è nato, e il secondo, quando ha scoperto il perché".