Fatti interessanti sulla pubblicità

La pubblicità esisteva nell'antica Roma e, sebbene le autorità combattevano con tutte le loro forze, le mura della città erano piene di annunci per la vendita di schiavi, bestiame, battaglie di gladiatori e altri avvisi pubblicitari. Inoltre, la pubblicità per i servizi legali era diffusa nell'antica Grecia.

Al giorno d'oggi, un film raro fa a meno della pubblicità nascosta, che genera un buon reddito. Tuttavia, Quentin Tarantino rifiuta categoricamente questo tipo di pubblicità, e nei suoi film gli eroi fumano esclusivamente sigarette del marchio immaginario "Red Apple", inventato dallo stesso regista.

In origine, l'iscrizione sul pendio di HOLLYWOODLAND, creata nel 1923, era una pubblicità per i nuovi quartieri di Los Angeles, ed era prevista per essere smantellata in un anno e mezzo. Successivamente, hanno deciso di farne un simbolo della fabbrica dei sogni, rimuovendo le ultime quattro lettere.

Nel 2003 è stata lanciata a Praga una vasta campagna pubblicitaria, programmata in concomitanza con l'apertura del supermercato Czech Dream a prezzi molto bassi. Dopo l'inaugurazione con il taglio del nastro, 3.000 persone si sono radunate davanti all'ingresso si sono precipitate all'interno, ma hanno scoperto che il supermercato era solo un'enorme tela in mezzo a un campo. Questa azione è stata organizzata da due registi studenti che ne hanno fatto un film.

Lo stratagemma di marketing che ha aumentato in modo significativo le vendite di compresse Alkazeltzer è stato che la pubblicità mostrava due compresse invece di una. La stessa tecnica viene utilizzata dai produttori di gomme da masticare e altri prodotti.

Per la distribuzione delle patate in Francia alla fine del XVIII secolo, l'agronomo Antoine Parmentier adottò il seguente trucco. Durante il giorno, disponeva guardie armate intorno a un campo coltivato a patate, e di notte le guardie se ne andavano, permettendo ai vicini curiosi di rubare la "preziosa" pianta.