Se non hanno il pane, lascia che mangino le torte!

Maria Antonietta

Secondo la leggenda, la regina francese Maria Antonietta, avendo appreso che le persone non hanno nulla da mangiare e non hanno pane, rispose: "Se non hanno pane, mangino le torte!". Questa storia è apparsa per la prima volta nel libro di Jean-Jacques Rousseau "Confessions" (1766-1770).

Il problema è che Maria Antonietta era ancora una ragazza e viveva in Austria, Rousseau non ha alcun nome specifico - è solo una principessa senza nome. Tuttavia, si ritiene che dietro la frase ci sia un carattere storico specifico, ovvero Maria Teresa d'Austria (1638-1683), moglie del "re sole" Luigi XIV.

Inoltre, nella frase originale "qu'ils mangent de la brioche", non sono menzionati i dolci, ma le brioches - panini dolci fatti con pasta di burro con l'aggiunta di burro. Una variante della frase "Niente pane, mangia panini", vedi, non suona così provocatoria.

brioche

Rousseau era un filosofo e un libero pensatore, caduto in disgrazia in Francia, le sue opere ispirarono i rivoluzionari, furono loro a prendere questa citazione e diffonderla tra la gente per denunciare la monarchia. È successo durante i tempi della grande rivoluzione francese. Indovina chi era la regina in quel momento? Esatto: la moglie di Luigi XVI, Maria Antonietta.

Alla gente non piaceva. La regina conduceva una vita sfrenata, aveva molti favoriti e spendeva pazzi soldi per l'intrattenimento e il gioco d'azzardo. Salvo rare eccezioni, i suoi compagni erano intriganti che, approfittando della loro posizione, ricevevano posizioni lucrative, benefici e regali costosi per sé e per i loro parenti. Il comportamento di Maria Antonietta ha dato origine a voci sulla sua depravazione e ristrettezza di vedute che si sono diffuse in tutta la Francia.

Un ottimo motivo per appendere un'altra etichetta alla regina apparve un po 'più tardi tra i leader rivoluzionari che trovarono una frase adatta negli scritti di Rousseau. A proposito, attualmente nella maggior parte dei comuni della Francia c'è una strada intitolata a Jean-Jacques Rousseau.

Come tutti sanno, poco dopo la rivoluzione, il 15 ottobre 1793, la regina fu decapitata. E, presumibilmente pronunciata dalla sua frase "Se non hanno pane, mangino le torte!", È arrivata a noi attraverso i secoli.