Fatti interessanti sulla commedia "Sportloto-82"

La storia dell'apparizione della famosa commedia di Leonid Gaidai "Sportloto-82" è molto interessante. Nel 1970, la lotteria di stato (a quel tempo non ce n'erano altre) "Sportloto" apparve in Unione Sovietica. Nonostante il fatto che il gioco d'azzardo in URSS non fosse particolarmente incoraggiato, questa lotteria aveva un nobile obiettivo: finanziare gli sport sovietici. Inoltre, il governo del paese alla fine degli anni Sessanta pensava alla possibilità di organizzare i Giochi olimpici estivi a Mosca.

Nel 1974, il nostro paese ottenne questo diritto: il CIO decise di tenere le Olimpiadi del 1980 nella capitale dell'URSS. Ciò significa che grandi speranze sono state riposte nelle lotterie sportive, perché hanno portato somme sostanziali al bilancio dello Stato, quindi, potrebbero coprire parte dei costi per lo svolgimento di un grande evento sportivo.

Le Olimpiadi di Mosca, infatti, sono diventate una vera vacanza, nonostante molti paesi capitalisti non abbiano inviato i loro atleti in URSS, spiegando la loro decisione con una protesta contro l'introduzione delle truppe sovietiche in Afghanistan. E dopo la fine dei Giochi, la popolarità della lotteria iniziò a diminuire. La situazione doveva essere salvata con l'aiuto del cinema, che, nelle parole di Lenin, è "la più importante delle arti".

Inoltre, nell'aprile 1980, lo sceneggiatore Vladlen Bakhnov, in collaborazione con il regista Leonid Gaidai, completò il lavoro sulla sceneggiatura di un film dalla trama senza pretese: il poliziotto Kostya Lukov incontrò la ragazza Tanya sul treno e le regalò un biglietto della lotteria Sportloto. Bene, allora tutto è nelle migliori tradizioni del genere - ovviamente ha vinto un biglietto, inoltre, una favolosa somma di 20.000 rubli per quei tempi.

Nel febbraio 1981, la sceneggiatura fu approvata e il lavoro sul film iniziò a bollire. Per il ruolo di Kostya, l'attore del Theatre of the Young Spectator Algis Arlauskas è stato approvato. Ma il ruolo della sua compagna di viaggio Tanya era inizialmente previsto per essere affidato a Larisa Udovichenko, ma il consiglio artistico ha suggerito a Gaidai di trovare un'altra attrice, sebbene Udovichenko abbia preso parte alla realizzazione del film, dando voce al ruolo della segretaria del turista. centro. E il ruolo di Tanya è andato alla giovane attrice Svetlana Amanova. È vero, lei, una bruna naturale, ha dovuto schiarirsi i capelli.

8 fatti interessanti sul film Sportloto-82

  1. Nel film, Kostya va a riposare con sua zia nella città di Yuzhnogorsk. In effetti, semplicemente non esiste e le riprese della foto sono avvenute in Crimea: ad Alushta, Adler e Feodosia. In precedenza, in questi luoghi, Leonid Gaidai ha lavorato al dipinto "Prigioniero del Caucaso", uno spettatore attento poteva notarlo. La stazione di Yuzhnogorsk, dove arrivò Kostya, si trova in realtà a Feodosia. E sulla pietra, attorno alla quale vagano gli eroi del film in cerca di una via per la stazione Mangal, Natalya Varley ha ballato nel "Prigioniero del Caucaso".
  2. Sul treno, tutti e quattro i compagni di viaggio hanno letto lo stesso libro, Detective Genian the Green, Murder. In effetti, uno scrittore del genere non esisteva, molto probabilmente, questa è una chiara allusione a un altro maestro del genere poliziesco: Yulian Semenov.
  3. San Sanych e Styopa hanno sopportato la paura durante una gita al campeggio con un motociclista spericolato. Gli scatti si sono rivelati davvero mozzafiato e la moto è stata guidata da un vero professionista: Konstantin Demakhin, uno dei migliori stunt director dell'URSS su auto e moto. Nel 1972 ha partecipato al World Speedway Championship, per oltre 30 anni è stato impegnato in lavori acrobatici. Il trucco della bottiglia, che gli eroi del film hanno cercato di recuperare su una motocicletta, è stato filmato per più di tre ore.
  4. Anche nella calda Yalta, non è stato facile trovare arance, ma l'intraprendente San Sanych, interpretato da Mikhail Pugovkin, ha portato in vendita diverse scatole secondo il copione. Hanno dovuto produrre frutti falsi, e solo un'arancia si è rivelata vera, con la quale A. A. Murashko "torturava" il suo partner Stepan.
  5. Stepan, indossando pinne e maschera, si tuffò in mare a Capo Plaka, dove a quel tempo si trovava il sanatorio di Utes. Ed è "emerso" in un posto completamente diverso - vicino al villaggio di Novy Svet. La distanza tra questi due oggetti è notevole: circa sessanta chilometri.
  6. Sulla strada per la stazione Mangal, Kostya, Tanya e Pasha dovettero attraversare di corsa il ponte in fiamme. Ma erano provvisti di completa sicurezza: il ponte era costituito da due parti parallele. Uno di loro, infatti, era in fiamme, mentre l'altro era libero di camminare.
  7. Il film "Sportloto-82" era un'eccellente pubblicità per le lotterie sportive. Ma non solo "Sportloto" è stato pubblicizzato in esso, Kostya Lukov ha offerto a Tanya la bevanda "Baikal" sul treno, assicurando che era molto meglio della "Pepsi" importata. Ottima pubblicità di prodotti domestici!
  8. Il 2 agosto 1982, il film è stato presentato in anteprima. Nonostante il fatto che i critici abbiano definito Sportloto-82 un film apertamente debole, più di 55 milioni di spettatori sovietici lo hanno visto nel primo anno. Alcuni dei critici credevano che questa fosse una chiara continuazione delle avventure di Shurik nel sud. Solo in questo film il nome di Shurik è Kostya e il nome di Nina è Tanya.