Fatti interessanti sul miele

Per raccogliere 100 grammi di miele, un'ape non deve volare né più né meno di quarantaseimila chilometri, per confronto, questa è la lunghezza dell'equatore. È interessante notare che durante il volo per il miele, o meglio il viaggio di ritorno, il nettare serve come una sorta di carburante per l'ape. Quindi, volando verso i fiori su lunghe distanze, un'ape può riportare fino al 30% del nettare - tutto il resto sarà speso per i bisogni attuali.

Un fatto interessante, le vespe sanno anche come fare il miele. Gli indiani del Sud America raccolgono da tempo il miele di vespe e tengono persino le vespe del miele in uno stato semi-domestico. In Messico si mangia il miele della vespa polybia occidentalis.

La parola "miele" è di origine ebraica. Letteralmente può essere tradotto come "incantesimo" o "dotato di magia".

Il miele contiene molto fruttosio, che aiuta perfettamente a rimuovere l'alcol dal corpo. Se la mattina dopo una grande festa ti sei svegliato con il mal di testa, bevi più tè con il miele: questa è un'arma eccellente nella lotta contro i postumi di una sbornia!

Il calore riduce le qualità benefiche del miele, quindi non vale la pena riscaldarlo. Temperature superiori a 50 gradi rimuovono completamente tutte queste proprietà dal miele.

Il termine "Luna di miele" ci è venuto da antichi rituali, in cui era direttamente coinvolto anche il miele, le cui proprietà benefiche erano poste dalla stessa parte della volzhba. Quindi è stato deciso che nel primo mese gli sposi dovevano mangiare miele e bere bevande a base di miele.

Il miele inebriante, diffuso nell'antichità tra gli slavi, era ottenuto dalla fermentazione del miele naturale non sterilizzato in botti di rovere interrate nel terreno. Inoltre, l'idromele, lo sbiten e persino il kvas erano fatti con il miele.

Nel 1985, i funzionari doganali peruviani sequestrarono una grande spedizione di miele dall'Ecuador al confine. Come si è scoperto, il trattamento conteneva cocaina. Successivamente si è scoperto che il farmaco non era miscelato meccanicamente. Per ottenere un miele mortale, le api venivano rilasciate direttamente nelle piantagioni di coca.

Sai che le api da miele furono portate in Siberia circa 200 anni fa. Ma oggi, la Siberia è il principale fornitore di questa prelibatezza per la Russia.

Il miele "elfico" dalla Turchia costa € 5000 (o $ 6800) al chilogrammo - è il miele più costoso del mondo. Viene estratto in una grotta nella valle di Sarikair vicino alla città di Artvin a una profondità di 1.800 metri.

Il miele, a proposito, è un ottimo conservante, anche se costoso, conosciuto nell'antichità. Come sapete, il corpo di Alessandro Magno, morto durante la campagna, fu immerso nel miele durante il trasporto verso la capitale della Macedonia per la sepoltura per evitare la decomposizione durante il lungo viaggio.

È interessante notare che, a differenza di molti alimenti, il miele non si ammuffisce mai. Nonostante il fatto che la composizione del miele contenga proteine ​​e carboidrati, vitamine, minerali e altre sostanze necessarie per la vita e lo sviluppo di qualsiasi cellula vivente, le muffe, che sono state appositamente infettate con il miele, sono morte in essa.

L'estrazione del miele è un antico mestiere slavo. Si chiamava apicoltura e le persone che vi erano impegnate erano apicoltori. Quindi non sapevano come addomesticare le api, quindi gli apicoltori dovevano arrampicarsi nelle cavità delle api.

Il miele è spesso contraffatto e diluito. Cosa non viene aggiunto lì: zucchero e sciroppo di amido e zucchero di amido, farina, gesso, argilla, gesso e persino colla. C'è un modo vecchio stile per testare rapidamente il miele per le impurità. Prendi un fiammifero e immergilo nel miele, quindi accendilo. Se il miele è naturale, il fiammifero brucerà, altrimenti il ​​miele si scioglierà sul fiammifero.