Fatti interessanti sulle Seychelles

La Repubblica delle Seychelles è una nazione insulare dell'Africa orientale. Intanto dalle isole alla costa africana, circa 1.600 chilometri. Le Seychelles sono il paese più piccolo dell'Africa - la superficie totale delle isole è di soli 455 chilometri quadrati. In totale, questo minuscolo stato comprende 115 isole, di cui solo 33 abitate.L'isola più grande è Mahe. Il suo territorio è di 142 chilometri quadrati, è quasi un terzo dell'intero paese.

12 fatti interessanti sulle Seychelles

  1. Gli europei scoprirono queste isole all'inizio del XVI secolo, nel 1502 visitò qui una spedizione del navigatore portoghese Vasco da Gama. Per molti anni, solo i pirati visitarono le isole. Non sorprende che oggi sulle isole ci siano molte leggende sui tesori indicibili qui sepolti, che attirano l'attenzione dei cacciatori di tesori.
  2. E i primi insediamenti permanenti alle Seychelles apparvero solo verso la metà del XVIII secolo: sulle isole di Mahe e Praslin, i francesi stabilirono allora piantagioni per coltivare spezie costose: chiodi di garofano, vaniglia e cannella. A quel tempo, le isole iniziarono a chiamarsi Seychelles, in onore di Jean-Moreau de Sechelle, il ministro delle finanze francese. Sulle isole era ampiamente utilizzato il lavoro degli schiavi, importato dal Madagascar e dall'Africa orientale.
  3. Dal 1794 le isole appartengono alla Gran Bretagna. Il diritto ufficiale degli inglesi di possedere le Seychelles fu assicurato nel 1814 dal Trattato di Parigi. E le Seychelles ottennero l'indipendenza il 29 giugno 1976. Questa data è ora celebrata ogni anno come Giorno dell'Indipendenza.
  4. Non ci sono minerali alle Seychelles. La base dell'economia del paese è l'agricoltura e il turismo. Più della metà di tutta la terra coltivata è occupata da piantagioni di cocco. Cannella e vaniglia vengono coltivate anche per l'esportazione. Viene sviluppata anche la pesca.
  5. Il turismo porta alle Seychelles circa il 70 per cento di tutti i guadagni in valuta estera, un residente locale su tre è impiegato nel settore dei servizi. Il clima favorevole permette di riposare qui tutto l'anno. Un aeroporto internazionale è operativo qui dal 1972. È interessante notare che la gente del posto preferisce rilassarsi fuori dalle Seychelles.
  6. L'isolamento delle isole dal mondo esterno ha portato al fatto che molte piante sono endemiche, cioè non si trovano da nessun'altra parte. Ad esempio, solo su due isole dell'arcipelago delle Seychelles (Praslin e Curieuse), puoi trovare la palma delle Seychelles. L'altezza dell'albero raggiunge i 30 metri e il peso del frutto è fino a 20 chilogrammi. Inoltre, il frutto matura a lungo - da 7 a 10 anni.
  7. La ​​popolazione delle isole non è grande - circa 90.000 persone. Ma ci sono tre lingue ufficiali: inglese, francese e Seychelles. La composizione etnica è molto varia, i discendenti di europei, popoli africani, nonché arabi, indiani e cinesi vivono sulle isole. Ci sono molti meticci da matrimoni misti.
  8. La capitale delle Seychelles è Victoria, che ospita un terzo di tutti gli isolani. È stata fondata nel 1841 e ha preso il nome in onore della regina Vittoria di Gran Bretagna. Gli inglesi fondarono qui un porto, che opera ancora oggi. La baia di acque profonde lo consente

    accetta navi di grandi dimensioni.

  9. A differenza di molti altri stati insulari, le Seychelles raramente sperimentano tifoni e uragani distruttivi. Basti pensare che l'ultima volta che un simile disastro si è verificato più di 150 anni fa - nel 1862. È a causa della sua rarità che questo evento è stato conservato nella storia locale.
  10. Non ci sono collegamenti ferroviari sulle isole. Tuttavia, a causa della piccola area, non ce n'è bisogno qui. Per lo stesso motivo, qui non ci sono molte macchine. Solo un guidatore che ha almeno 25 anni che ha una patente di guida internazionale ha il diritto di noleggiare un'auto. A un numero enorme di turisti viene offerto il noleggio di biciclette. Questo tipo di trasporto è così popolare che potrebbero non esserci abbastanza biciclette per tutti.
  11. La tartaruga gigante delle Seychelles si trova sull'isola di Aldabra. Il suo numero totale è stimato a 150.000 individui. Chiamo la tartaruga un tesoro nazionale delle Seychelles. Ad Aldabra è vietata ogni attività economica; negli anni Sessanta viene respinto un progetto per la costruzione di una base aerea sull'isola. Alcune delle tartarughe vivono fino a 150 anni e l'età di alcuni centenari può arrivare fino a due secoli.
  12. La ​​valuta locale è la rupia delle Seychelles, suddivisa in 100 centesimi. La legislazione delle Seychelles è liberale: qualsiasi valuta estera, come le stesse rupie delle Seychelles, può essere importata ed esportata senza restrizioni. Ma l'esportazione di conchiglie, coralli e prodotti a base di gusci di tartaruga è severamente vietata. Quasi tutti i negozi e gli hotel accettano dollari USA per il pagamento. Ma puoi cambiare valuta solo nei punti ufficiali.