Fatti interessanti sul panace

Il nome latino Heracleum deriva dal nome dell'eroe dell'antica mitologia greca, Ercole, ed è stato dato da Linneo per le dimensioni gigantesche delle piante di questo genere.

Il nome russo della pianta "hogweed" deriva dal suo uso per il cibo, in particolare per il borscht. In un certo numero di località in Russia, il nome è stato leggermente trasformato - "borshchen"

La gente chiama la pastinaca di vacca "la vendetta di Stalin", poiché fu Joseph Vissarionovich a introdurre la pastinaca di vacca nello sviluppo agricolo a metà del XX secolo come foraggio e raccolto di insilato. Fino agli anni '70 del XX secolo è stato piantato lungo le strade per impedire l'ingresso di animali agricoli e selvatici.

La natura ha dotato il panace di una straordinaria fertilità e vitalità. La produttività del seme dell'ombrello centrale per un germoglio generativo va da 2.500 a 3.500 frutti (e le infiorescenze per individuo vanno da 1 a 5, raramente fino a 11), ad es. una pianta produce 20-35 mila frutti all'anno.

Il succo di Hogweed non è velenoso di per sé, ma aumenta la sensibilità della pelle alla luce solare. Per questo motivo, iniziano a comparire ustioni sulla pelle. Questo fenomeno è chiamato fototossicità e la sua causa non è stata ancora del tutto compresa dagli scienziati.

Tuttavia, ci sono anche qualità positive delle erbe infestanti: è una buona pianta di miele. Per scopi medicinali, vengono utilizzate le foglie e le radici del panace comune. La pianta contiene: vitamina C, carotene, zuccheri, furocumarine, alcaloidi, resine, amarezza, olio essenziale, carboidrati.