Fatti interessanti su settembre

Settembre era il settimo mese dell'anno per gli antichi romani, da cui prese il nome: "septem" in latino significa "sette". Gli slavi chiamavano questo mese "Ruyin", poiché è a settembre che si sente spesso il ruggito degli animali e l'ululato del vento autunnale. Inoltre, in Russia settembre è stato talvolta chiamato anche "cupo", dopo un'estate soleggiata le giornate sono diventate più brevi e più nuvolose.

Per molto tempo in Russia l'anno iniziò a marzo, ma nel 1342 il consiglio ecclesiastico decise di iniziare l'anno da un altro mese - settembre. Nel 1505 uscì una nuova conferma che l'anno liturgico, come l'anno civile, doveva iniziare a settembre. E la celebrazione del nuovo anno il 1 ° gennaio, a cui siamo ormai abituati, fu introdotta solo alla fine del 1699 per decreto del giovane zar Pietro il Grande.

Il capodanno è stato celebrato solennemente a Mosca. Al Cremlino si è svolto un servizio di preghiera "All'inizio di una nuova estate", a cui necessariamente ha partecipato lo zar in abiti festosi. Il patriarca chiese informazioni sulla salute del sovrano e lo benedisse. Dopo che queste celebrazioni si sono svolte in tutta la città, le campane suonavano nei templi. I parenti si sono riuniti quel giorno a casa del maggiore della famiglia. A proposito, allora nessun albero era decorato, questa tradizione apparve solo sotto Pietro il Grande.

Il primo settembre, secondo l'antico stile, i nostri antenati celebravano il giorno di San Simeone lo Stilita. Era anche chiamato Simeon the Flyer, poiché l'estate stava finendo e l'autunno stava arrivando. Boris Godunov, essendo appena salito al trono nel 1598, ordinò di costruire a Mosca il tempio di Simeone lo Stilita oltre la Yauza. Il matrimonio di Boris con il regno ebbe luogo il 1 settembre. La chiesa fu chiusa durante gli anni del potere sovietico, i servizi furono ripresi solo nel 1995.

Nel nostro Paese, il 1 ° settembre, milioni di studenti vanno a scuola. Ma la data specifica per l'inizio del nuovo anno accademico fu approvata solo nel 1935 con una risoluzione del Consiglio dei commissari del popolo. Prima di allora, la data era "fluttuante", l'anno accademico poteva iniziare sia alla fine di agosto che all'inizio di settembre. E nel 1984 fu istituita una nuova vacanza in Unione Sovietica: il Giorno della conoscenza.

Il 1 settembre è una delle date più tragiche della storia umana. Fu in questo giorno del 1939 che iniziò la seconda guerra mondiale, quando la Germania nazista invase la Polonia. Questa guerra più sanguinosa nella storia dell'umanità ha causato la morte di decine di milioni di persone. Questa guerra si è conclusa a settembre. Il 2 agosto 1945, l'atto di resa del Giappone fu firmato a bordo della corazzata Missouri. In Russia, nell'aprile 2020, la data di fine della seconda guerra mondiale era fissata al 3 settembre.

A settembre, i nostri antenati hanno cercato di indovinare come sarebbe stato l'inverno? Pertanto, molti segni popolari sono associati a settembre. Ad esempio, l'abbondanza di ragnatele a settembre prefigurava un autunno mite e un inverno freddo. Se ci sono molte ghiande sulle querce, l'inverno sarà nevoso. Ma il freddo settembre prefigurava l'inizio della primavera del prossimo anno.

La cosiddetta "estate indiana" di solito cade a settembre, quando per un breve periodo il tempo torna caldo e sereno. Perché quest'estate è chiamata "indiana"? Si presume che il lavoro agricolo principale fosse già finito a quel tempo, le donne furono portate all'artigianato. Ma in Nord America questo periodo è chiamato "estate indiana".

Si ritiene che le persone nate a settembre si distinguano per prudenza e maturità di pensiero. A loro non piace sprecare denaro, hanno un carattere deciso. Gli scienziati dell'Università di Harvard hanno condotto uno studio, che ha concluso che i migliori voti nelle scuole vengono assegnati ai bambini nati a settembre.

Il 29 settembre 1907 i tram apparvero per le strade di San Pietroburgo. Ma non tutti i residenti della capitale dell'Impero russo erano entusiasti del nuovo tipo di trasporto. In precedenza, le carrozze su rotaie venivano spostate con l'aiuto di cavalli, quindi i proprietari di parchi trainati da cavalli si opponevano ai tram, il cui aspetto li minacciava di completa rovina.

Il 30 settembre 1630 fu emessa la prima condanna a morte in America. Un certo John Billington è stato condannato all'impiccagione per omicidio premeditato. In Francia, al contrario, molti anni dopo, è stata introdotta una moratoria sulla pena di morte. Questa decisione è stata presa dall'Assemblea nazionale il 30 settembre 1981. Questa era una delle promesse elettorali fatte da François Mitterrand, che è subentrato alla presidenza all'inizio dell'anno. La moratoria era in vigore per 26 anni; nel 2007, il divieto della pena di morte è stato introdotto nella Costituzione francese.

Nel settembre 1812 scoppiò un terribile incendio a Mosca durante l'occupazione da parte delle truppe napoleoniche. L'incendio ha distrutto due terzi delle case della città, il danno totale causato a Mosca è stato stimato in 320 milioni di rubli. La città si sta riprendendo da oltre 20 anni. Per eliminare le conseguenze dell'incendio, l'imperatore russo Alessandro II istituì una commissione speciale.