Le collezioni più insolite

Milioni di persone in tutto il mondo sono appassionate di collezionismo. I numismatici raccolgono monete, i phaleristi raccolgono premi, i filatelisti raccolgono francobolli. Ma c'è anche chi ama comporre le proprie collezioni da cose insolite.

Ad esempio, un residente di Praga P. Gaini ha nella sua collezione chiavi, accendini, monete, stivali, ecc .. E il fatto è che in gioventù era un arbitro di hockey e collezionava oggetti che gli spettatori gli lanciavano dagli spalti.

Nel 1957, l'agricoltore danese Hansen ha aperto il primo museo di piume al mondo. Il suo hobby è iniziato da bambino, quando raccoglieva le piume degli uccelli domestici. Successivamente, Hansen iniziò a condurre un'ampia corrispondenza e gli furono inviate mostre insolite da tutto il mondo.

Per più di 30 anni ha lavorato come insegnante presso la scuola A.I.Smirnov. Durante questo periodo, è riuscito a raccogliere una collezione unica di ... presepi scolastiche. Più di 6.000 reperti sono conservati con cura negli album dei collezionisti.

A. Lutkovsky, un collezionista di Novosibirsk, colleziona giornali con la parola "verità" nei titoli. La raccolta comprende più di 800 giornali da tutto il mondo.

Il vietnamita Wang Guohua ha raccolto oltre 30.000 pacchetti di sigarette non aperti. Sono incollati alle pareti e sostituiscono completamente la carta da parati.

Becky Martz dagli USA colleziona etichette di banane. La collezione contiene oltre 7.000 articoli.

Un poliziotto irlandese raccoglie bottiglie di whisky da 50 grammi. Ne ha circa 3.000.

Ma il connazionale di questo poliziotto, il famoso calciatore irlandese John Aldridge, collezionava palloni da calcio. Ma non tutti i palloni potevano entrare nella collezione di John, ma solo quello con cui ha segnato almeno tre gol a partita. Aldridge ha segnato molto, quindi la collezione si è rivelata impressionante.

Angelika Unfergau dalla Germania ha messo insieme una collezione di 168.700 penne a sfera da 137 paesi. La mostra più preziosa vale oltre $ 500.

Betina Dorfman, della città tedesca di Dusseldorf, ha oltre 6.000 bambole Barbie nel suo appartamento.

Il dentista Kolpakov del Michigan ha messo insieme una collezione di 1.800 tubetti di dentifricio.

Il collezionista del Connecticut John Reznikoff ama i capelli delle celebrità. La sua collezione comprende riccioli di Abraham Lincoln, Albert Einstein e Marilyn Monroe. L'autenticità dei capelli è documentata.

L'inglese Chris Gower - proprietario di una solida collezione di manette. Nella sua collezione ci sono 530 copie di epoche e paesi diversi.

Per molti anni, un residente in Norvegia, Kari Hansen, ha raccolto tutto ciò che è stato portato a riva dalle onde del mare. La decorazione principale della collezione è una collana in bronzo, che ha circa 2.500 anni.